Sogno o son desto?

Erano da poco passate le quattro del mattino quando mi svegliai di colpo. Da poco era terminato un lungo incubo che mi avrebbe impedito, in seguito, di tornare senza troppi intoppi tra le braccia di Morfeo. Il ricordo del sogno è ancora vivido ora, a giorni di distanza, come la lunga riflessione che feci inContinua a leggere “Sogno o son desto?”